Ricette di salmone al forno: il segreto del rosmarino

Uno dei segreti meglio custoditi delle ricette di salmone al forno è l'uso del rosmarino come spezia primaria.

Uno dei segreti meglio custoditi delle ricette di salmone al forno è l’uso del rosmarino come spezia primaria. Il rosmarino è stato tradizionalmente usato in piatti italiani come pollo e coniglio, e molte persone non usano il rosmarino intero perché non si dissolve e sembra un ago di pino in miniatura.

Il rosmarino proviene da un piccolo arbusto sempreverde le cui foglie ricordano piccoli aghi di pino. Il rosmarino può avere un aroma simile al tè e un sapore di pino, e fa parte della famiglia della menta. Migliaia di anni fa i greci intrecciavano ghirlande di rosmarino tra i capelli credendo che potesse migliorare la tua memoria. Era anche usato come simbolo di fedeltà.

Se utilizzato nei piatti di pesce, il rosmarino può ravvivare notevolmente il sapore del pesce. Può produrre un profumo leggermente legnoso e viene utilizzato in molte ricette di salmone. Le ricette di salmone al forno che sfruttano la caratteristica vivificante del rosmarino usano molto spesso anche i pomodori per fondersi con l’aroma e il sapore. Il sapore unico del salmone selvatico tende ad essere particolarmente buono con rosmarino e pomodoro.

Alcune delle migliori ricette di salmone al forno che includono rosmarino e pomodori al forno sono generalmente fatte con un filetto di salmone intero. Ad esempio, un filetto di salmone da sedici once al forno con spicchi d’aglio tritati, un cucchiaio di rosmarino fresco, sale e pepe a piacere, e un po’ di limone e olio d’oliva crea una cena di pesce spettacolare.

Distribuire le spezie su entrambi i lati del salmone, mettere il filetto di salmone in una padella precedentemente unta con olio d’oliva. Spalmare un po’ d’olio d’oliva sopra il filetto e cuocere il pesce per circa quindici-venti minuti a trecentocinquanta gradi.

Naturalmente, la quantità di tempo varierà in base allo spessore del filetto. Una delle cose peggiori che puoi fare quando cuoci il salmone, o qualsiasi altro pesce, è cuocere anche leggermente il filetto. Con la pratica sarai in grado di determinare facilmente quando il salmone è cotto. Un modo per dirlo è premere con una forchetta e non dovresti ottenere alcuna resistenza. Se la forchetta è dura da premere e ottieni una certa resistenza, il pesce inizia a diventare troppo cotto.

In genere i pomodori al forno vengono cotti a parte con un trito di aglio, basilico fresco, prezzemolo, sale e pepe, e un paio di cucchiai di pangrattato. Tagliare i pomodori a metà e cospargere generosamente le spezie sulle metà dei pomodori. Guarnitele con il pangrattato e infornate per venti minuti a quattrocento gradi circa.

Le qualità uniche e ravvivanti del rosmarino produrranno ricette di salmone al forno che non sono seconde a nessuno. Scoprirai che anche gli ospiti che di solito non amano il sapore forte del salmone saranno deliziati dal sapore leggero e aromatico del tuo salmone al forno.

Don’t Stop Here

More To Explore