Riparazione o sostituzione di elettrodomestici?

Concentriamoci sul mercato degli elettrodomestici: dopotutto, è qualcosa che interessa alla maggior parte di noi.

Viviamo in una cultura dell’usa e getta in cui affari, offerte, affari e prodotti a basso costo ci invogliano ad acquistare nuovi piuttosto che accontentarsi, riparare o riutilizzare le nostre cose. Essere in una recessione ha fatto alzare una o due persone e pensare che questo non è il modo più economico di vivere – possano illuminare la strada per il resto di noi.

Concentriamoci sul mercato degli elettrodomestici: dopotutto, è qualcosa che interessa alla maggior parte di noi. L’acquisto di una lavatrice, di un aspirapolvere, di un’asciugatrice, di una lavastoviglie o di un frigorifero con congelatore può essere un grande impegno finanziario e uno che si desidera ottenere la prima volta senza doverlo rifare presto. Se stiamo spendendo centinaia di sterline per un singolo articolo, ci aspettiamo che sia il nostro fedele inquilino dal vivo per alcuni anni buoni.

E mentre è vero che l’acquisto di marchi più grandi spesso equivale a una maggiore affidabilità (sono più grandi per un motivo), il costo della riparazione degli elettrodomestici sarà senza dubbio qualcosa con cui tutti dovremo affrontare prima o poi. Quindi quanto costa la riparazione dell’elettrodomestico e dovremmo acquistarlo o semplicemente acquistarne uno nuovo?

La ricerca mostra che ogni anno circa 3 milioni di consumatori buttano via gli elettrodomestici che funzionano ancora o potrebbero essere facilmente riparati e un sondaggio indipendente di Which? scoperto che il più delle volte è più economico riparare che sostituire.

Come vengono ripartiti i costi di riparazione degli elettrodomestici?

Addebito per chiamate – questo è uno standard con la maggior parte delle aziende di riparazione di elettrodomestici ed è qualcosa che può essere davvero evitato solo se il compagno di tuo padre ti sta facendo un favore. Variano enormemente a seconda che tu vada direttamente al team di riparazione degli elettrodomestici del marchio, a una grande azienda o a un ingegnere indipendente. Ci sono servizi online che ti offrono una gamma di opzioni e i migliori tendono ad essere quelli che fungono da directory per ingegneri di riparazione di elettrodomestici locali e indipendenti.

Le spese di chiamata variano enormemente, da £ 40 a £ 100 in più e questo dipende in gran parte dalla tua posizione e dalla reputazione di un ingegnere.

Tariffa manodopera: alcune aziende o ingegneri non addebitano questo costo, la loro tariffa di chiamata è la tariffa fissa della manodopera, ma vale la pena porre la domanda, poiché l’ingegnere potrebbe essere lì per 20 minuti o due giorni. Scopri cosa stai pagando e se, se devono tornare con altre parti, dovrai pagare una seconda tassa di chiamata.

Parti – La maggior parte degli apparecchi che possono essere riparati possono essere riparati a un costo relativamente basso perché le parti che di solito sono le prime a rompersi non sono normalmente i componenti principali. Come per qualsiasi riparazione, puoi chiedere quanto costeranno le parti prima che vengano ordinate/montate/riparate/sostituite e disattivarlo se non ritieni che sia un’opzione conveniente. Tieni presente, tuttavia, che l’addebito per la chiamata rimarrà valido.

Quindi, quando decidi se riparare o sostituire un elettrodomestico, tieni conto di quanti anni ha l’elettrodomestico, se è un marchio noto e affidabile, se la tua macchina (o parti di essa) sono in garanzia e se avresti comunque ho cercato di sostituirlo presto con un modello più efficiente dal punto di vista energetico.

Don’t Stop Here

More To Explore